Confederazione Generale Italiana dei Trasporti e della Logistica

00198 Roma - via Panama 62 - tel. 068559151-3337909556  -  fax 06/8415576

e-mail: confetra@confetra.com - http://www.confetra.com

 

 

Roma, 3 marzo 2011

 

Circolare n. 41/2011

 

Oggetto: Trasporti combinati Ecobonus Proroga per il 2010 D.M. 31.1.2011, n. 27.

 

E in corso di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale il Decreto Ministeriale indicato in oggetto che consente alle imprese di autotrasporto di ottenere lecobonus per il traffico combinato strada mare effettuato nel 2010 nelle rotte incentivabili (Autostrade del Mare). Lo stanziamento a copertura della misura pari a 30 milioni di euro.

 

Le imprese interessate dovranno inviare le richieste al Ministero dei Trasporti (via raccomandata e utilizzando i moduli allegati al decreto) entro i 30 giorni successivi alla pubblicazione del provvedimento.

 

Si rammenta che il beneficio, determinato in misura percentuale sulla tariffa versata al vettore marittimo, spetta a condizione di aver effettuato almeno 80 viaggi nella stessa tratta marittima e di impegnarsi a svolgere lo stesso volume di traffico negli anni successivi fino al 2013. Rientrano nei viaggi utili ai fini del raggiungimento del predetto limite i trasporti marittimi di merci e autoveicoli (isolati o complessi) e rimorchi, semirimorchi, cassemobili e bisarche, effettuati con nave destinata prevalentemente al trasporto merci (RO-RO e RO-PAX). Lelenco delle tratte marittime incentivate viene integrato dal decreto in esame ricomprendendo quelle di Chioggia-Augusta, Salerno-Termini Imerese e Civitavecchia-Trapani.

 

Si fa riserva di informare tempestivamente sulla pubblicazione del decreto.

 

Daniela Dringoli

Per riferimenti confronta circ.re conf.le n. 5/2010

Responsabile di Area

- Allegato uno
- Allegato due
- Allegato tre

 

D/t

CONFETRA La riproduzione totale o parziale consentita esclusivamente alle organizzazioni aderenti alla Confetra.